Segui

Che caratteristiche deve avere un preventivo?

Da habitissimo vogliamo aiutarti ed accompagnarti durante il tuo processo di ricerca di un professionista o impresa. Il punto di partenza affinché tu possa prendere la tua decisione è avere la possibilità di confrontare diversi preventivi.
 
I preventivi sono molto importanti, tanto per il professionista quanto per il privato, perché stabiliscono il limite di ciò che è incluso o no nel lavoro da realizzare.
 
Allo stesso tempo, se viene firmato da entrambe le parti, il preventivo può assumere la validità di un contratto.

I preventivi si consegnano in forma scritta e devono contenere come minimo i seguenti dati:

Riguardo l'Azienda o il Professionista:

-Nome
-Dati Fiscali (p.IVA o codice fiscale)
-Indirizzo
-Dati di Contatto

Riguardo il Privato:
-Nome e Cognome
-Indirizzo

È importante che includa una descrizione il più dettagliata possibile dei lavori da realizzare e dei costi di manodopera, materiali, etc.. meglio se diviso per i vari pezzi (ad esempio: finestra 1x1, porta d'ingresso, lavandino ecc..) piuttosto che solo per categorie (tipo idraulica, impianto elettrico, lavori di muratura).
È quindi fondamentale che non si dia per scontato che, voci non specificate nel preventivo, siano incluse nel prezzo. Si può tranquillamente chiedere quali voci non include il preventivo, per evitare qualsiasi malinteso.

Il prezzo finale deve indicare se sono incluse le imposte oppure no. Ricorda che la fattura che ti fornisce il professionista deve includere l'iva e che sarà la prova del tuo pagamento per qualsiasi garanzia o reclamo tu debba fare.

Altri dati che possono essere d'interesse in un preventivo sono i tempi di realizzazione o di consegna, modalità di pagamento, anticipi ed ovviamente le garanzie.
 

Commenti

Non hai trovato la risposta alla tua domanda?

Chiamaci allo 06 94 80 21 83 (dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 18:00) o scrivi a supporto@habitissimo.it